Acquisire nuovi clienti è una delle necessità principali di ogni azienda. Grandi gruppi industriali ma anche PMI nel settore B2B necessitano di un flusso di contatti costante da trasformare in clienti. Sia che si venda un prodotto o un servizio, avere nominativi “caldi” e già interessati all’azienda è un vantaggio competitivo enorme. La SEO per lead generation nel B2B permette di essere trovati dai potenziali clienti fin dalle loro primissime ricerche, ridurre la concorrenza e generare nuove vendite.

In questo articolo ti spiegherò meglio cosa significa fare lead generation e perchè la SEO abbinata alla Lead Generation è la migliore strategia adottabile online per un’azienda B2B.

Lead generation

Partiamo da una definizione di base. Che cos’è un lead?

Un lead è un cliente potenziale che, oltre ad avere manifestato interesse per una data impresa, ha fornito ad essa anche i propri dati di contatto e il consenso a ricevere comunicazioni di natura commerciale. Un lead permette quindi all’impresa che lo ottiene di comunicare direttamente con un potenziale cliente, in modo personalizzato e formulando un’offerta commerciale mirata.

Lead Generation per richieste di preventivo B2B

Secondo quanto riportato da Wikipedia: la lead generation è un’azione di marketing che consente di generare una lista di possibili clienti interessati ai prodotti o servizi offerti da un’azienda. La Lead Generation è quindi un potenziale utente che decide di lasciare i suoi dati in cambio d’informazioni o comunque sia di qualcosa che gli possa servire realmente. Di solito quando si vuole attuare una strategia di Lead Generation si offre una risorsa gratuita, e idonea ad attirare il giusto target, chiamata appunto Lead Magnet.

Tale definizione è vera per tutti, con la differenza che nel settore B2B non è necessario offrire sempre una risorsa gratuita. Molto spesso chi ricerca un partner per la propria azienda è un responsabile dell’ufficio acquisti o direttamente il titolare / amministratore. Tali figure non sono alla ricerca di una risorsa gratuita ma di un fornitore professionale, in grado di risolvere velocemente il loro problema. Per questo motivo, quando si parla di lead generation per il B2B è essenziale avere un sito performante, chiaro e studiato per convertire.

L’importanza del sito web

Il sito internet o la landing page sulla quale atterrerà l’utente è di estrema importanza. Qui ogni dettaglio fa la differenza: i colori,  le immagini, i contenuti, le “call to action”, la presenza di contatti rapidi e moduli di richiesta, il design etc.

Se la tua azienda ha un sito che sà di 10 anni fa o realizzato nei primi anni 2000, probabilmente è l’ora di cambiarlo. Il sito internet è il primo biglietto da visita di ogni azienda e trasmette la tua essenza al potenziale cliente. Non vorrai mica che la tua attività appaia vecchia e antiquata? Oppure che risulti caotica a causa di un sito confuso e poco comprensibile?

Oltre all’aspetto, avere riferimenti di contatto e moduli per la richiesta di preventivo ben visibili è di vitale importanza. In particolar modo nel settore B2B dove chi effettua la ricerca non lo fa per svago ma per necessità, l’immediatezza risulta essenziale.

Se la tua impresa ha un sito vecchio o devi realizzarne uno da zero, puoi contattarmi per la creazione siti web a Bra Alba e Cuneo ma anche nelle province di Asti e Torino.

La SEO per la generazione contatti B2B

posizionamento seo b2b

Da quando internet ha abbattuto le barriere dello spazio, il commercio non è stato più lo stesso. Oggi un’impresa entra in competizione non solo con le altre attività del suo territorio ma con il mondo intero. L’imperativo per ogni azienda che vuole (e dovrebbe) sfruttare la rete per vendere business to business diventa quindi emergere, farsi trovare.

Prerogativa perché tutto questo si verifichi è riuscire a farsi trovare su Google e gli altri motori di ricerca. Se nessuno vede il tuo sito web o se questo appare per ricerche non inerenti ai tuoi prodotti/servizi, il sito è pressochè inutile.

Occupare le prime posizioni sui motori di ricerca è la chiave per portare nuovi contatti e far salire le vendite.

Per questo motivo, se vuoi geneare una valanga di contatti ti serve un bravo professionista SEO Specialist per il posizionamento del tuo sito web. Dato il livello di competenze richieste e il potenziale guadagno dietro al mercato online, affidarsi ad uno specialista è infatti  la via più vantaggiosa. Di contro, scegliere di assumere uno stagista o delegare al primo “addetto marketing” l’attività può portare l’azienda a vanificare l’investimento.

Per aumentare il traffico e le conversioni tramite la SEO bisogna:

  1. Individuare il target ideale: rivolgendosi al giusto target si aumenta la possibilità di ottenere lead e di comunicare al meglio con esso.
  2. Individuare le keyword più adatte: parole chiave e tematiche di riferimento per il target, relative ai prodotti/servizi venduti. Posizionare in prima pagina il sito web per le ricerche (keyword) più adatte permetterà di farsi trovare istantaneamente dai potenziali clienti. Per ogni prodotto/servizio esistono decine di ricerche di riferimento ed effettuare una buona keyword reasearch (individuare i termini di ricerca più utilizzati per un dato argomento) è essenziale.
  3. Individuare le keyword correlate e a coda lunga: individuare le ricerche correlate ai tuoi prodotti/servizi permette di creare contenuti studiati per intercettare l’utente durante i diversi punti del processo d’acquisto. Per farlo, un’ottima strategia di cui parleremo in seguito è quella di sfruttare un blog per intercettare i potenziali clienti fin dalla fase “informativa”.
  4. Realizzare contenuti / pagine chiare e complete: una volta individuate le ricerche su cui puntare bisognerà fare in modo che il nostro sito web risponda meglio di chiunque altro a tali ricerche (keyword). Solo con contenuti chiari e completi riusciremo a far capire ai motori di ricerca che il nostro sito risponde perfettamente ad una certa query.
  5. Aumentare l’autorevolezza del sito: oltre ad un lavoro di ottimizzazione interna al sito, per quanto riguarda il codice ed i contenuti, risulta fondamentale renderlo autorevole. Proprio come nel mondo reale, anche online più sei autorevole e più sarai visibile.

La SEO non è l’unica strategia adottabile per fare lead generation. Tuttavia, risulta sicuramente una delle migliori tecniche per portare traffico qualificato e in target verso il tuo sito internet. Questo perchè garantisce di non investire grossi budgetmisurare i risultatiottenere un flusso crescente di utenti nel medio-lungo periodo.

Altri strumenti per una strategia di Lead Generation B2B vincente

seo per lead generation marketing

Oltre alla SEO esistono diverse strategie che un professionista Web Marketing e Digital può aiutarti ad implementare per la lead generation b2b. Di seguito troverai 3 delle tecniche Web Marketing più utilizzate nel settore business to business per generare nuovi contatti.

Blog

Come accennato in precedenza, grazie ad un blog aziendale interno è possibile intercettare i potenziali clienti. Un blog permette di aumentare l’autorevolezza dell’azienda e di posizionarsi sulle ricerche correlate al settore, anche se di tipo informativo. Questo permette così di rendersi visibile in ogni fase decisionale del processo d’acquisto, fin dalla fase di ricerca informazioni. Inoltre, farà comprendere all’utente che la tua azienda è al passo coi tempi, informata su ogni aspetto del tuo mercato e in grado di rispondere perfettamente a ciò che l’utente sta cercando.

Google e Bing Ads

Google Ads e Bing Ads sono due degli strumenti più utilizzati per portare traffico verso un sito web. La pubblicità a pagamento sulla rete di ricerca permette infatti di apparire in cima ai risultati per le query/keyword d’interesse. Rispetto alla Search Engine Optimization (SEO), la pubblicità su Google e Bing necessità però di un investimento costante e una volta che il budget finisce il sito smetterà di ricevere visite. Google Ads e Bing Ads sono quindi due ottimi strumenti per portare traffico al sito nella fase iniziale, ovvero quando il lavoro di posizionamento SEO non ha ancora portato risultati.

LinkedIn e Social di settore

LinkedIn è sicuramente il Social Network per eccellenza nel mondo B2B. Oltre ad esso esistono però diversi canali Social meno battuti e completamente in target. Un esempio? Per il settore edile, Edilsocialnetwork è il social di riferimento n.1 in Italia. Per il settore della Vigilanza Privata troviamo invece il portale Vigilantia.it. Il web è pieno di siti di settore e Social specifici, tutto sta nel ricercare i migliori per il proprio mercato e nel creare una presenza aziendale solida.

Genera nuovi contatti grazie ad una strategia SEO per il B2B

Se vuoi aumentare i contatti e le richieste di preventivo che ricevi dal tuo sito posso aiutarti a posizionarlo per le ricerche specifiche al tuo settore e a farti diventare uno dei leader del mercatio su Google.

Opero in tutta Italia e principalmente in Piemonte come esperto SEO e offro soluzioni performanti con consulenze anche presso la sede aziendale. Durante gli anni di lavoro ho realizzato e gestito la presenza online di oltre 20 aziende nel settore B2B, generando una valanga di contatti. Il mio punto di forza e la differenza con le altre web agency o professionisti sul territorio è la mia profonda conoscenza delle logiche di Lead Generation Online.

Per saperne di più ti invito a visitare le mie pagine dedicate ai servizi di professionista SEO Specialist a Bra Alba e Cuneo, SEO Specialist a Torino e SEO ad Asti.

Ti informo subito che, per dedicare il giusto tempo ad ogni progetto di Digital Marketing, seguo solo 3 clienti ogni mese. Per questo motivo, se vuoi davvero iniziare a generare nuovi contatti dal web con una strategia SEO e Web Marketing performante, ti consiglio di contattarmi immediatamente.

Puoi farlo senza impegno tramite il modulo di contatto sottostante o scrivendo a [email protected]

Compila il modulo per una consulenza senza impegno